Relazione sulla gestione

Salute, Sicurezza e Ambiente

La protezione della salute e della sicurezza delle persone e la salvaguardia dell'ambiente sono elementi prioritari della cultura d'impresa del Gruppo ERG: la prevenzione e la gestione dei ri-schi connessi sono pertanto centrali nell'attuazione della Politica HSE di Gruppo.

Salute e Sicurezza

Nel corso dell'anno 2013 è stato traguardato l'obiettivo di aggiornamento delle Linee Guida per la Gestione Integrata di Salute, Sicurezza e Ambiente all'interno del Gruppo.

Tali documenti sono applicabili a ERG S.p.A. e a tutte le Società controllate e rappresentano:

  • l'espressione dei principi riportati nella Politica HSE di Gruppo nei temi e nei processi rile-vanti;
  • lo strumento utile per l'applicazione di indirizzi comuni presso tutti i siti del Gruppo;
  • il riferimento per un Sistema di Gestione Integrato (SGI) HSE omogeno e coordinato.

L'iter di emissione ha previsto il coinvolgimento attivo di tutte le funzioni aziendali interessate dalla gestione di tali tematiche e l'approvazione da parte del top management in occasione di un Comitato di Sostenibilità dedicato; le Linee guida, emesse nel maggio 2013, sono diventate operative a partire dal 1° luglio 2013.

L'articolazione dei contenuti delle suddette Linee guida, supportata da un gruppo di lavoro interno, ha riguardato in particolare:

  • la diffusione di regole comportamentali con riferimento agli obblighi dei lavoratori ai sensi del D.Lgs. 81/08, al rispetto delle procedure del SGI adottato e alla Politica no alcol, no fumo, no sostanze stupefacenti e regole per la guida sicura;
  • la definizione e adozione di criteri uniformi per l'assegnazione di nomine, deleghe e incarichi per le figure aventi responsabilità in materia HSE;
  • l'implementazione di un processo di reporting e di comunicazione interno, uniforme per tutte le Società del Gruppo, rispetto alle informazioni rilevanti e agli eventi incidentali;
  • la definizione di indirizzi comuni nelle attività di gestione dei fornitori in termini HSE, con particolare riferimento alla fase di qualifica, alla gestione dei subappalti, alla verifica delle performances in campo e al rispetto di requisiti contrattuali.

All'interno del Gruppo è proseguita inoltre l'attività di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, a tutti i livelli organizzativi, coinvolgendo le diverse figure interessate; in particolare, l'attività di formazione di preposti e dirigenti, ha previsto, in conformità ai contenuti dell'Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, un focus sui temi di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori alle tematiche di sicurezza.

Il Gruppo ERG, da sempre attento alla promozione della salute e della sicurezza dei propri dipendenti, nel corso del 2013 ha inoltre offerto al proprio personale la possibilità di usufruire di una serie di accertamenti medici mirati alla prevenzione delle neoplasie più comuni per i soggetti più a rischio secondo i protocolli internazionali.
Gli indici infortunistici riferiti all'anno 2013 mostrano l'ottimo risultato di "zero infortuni" per ERG Oil Sicilia, per ERG Renew e per le sedi ERG S.p.A. di Roma e Siracusa.

Ambiente

Durante l'anno 2013, presso lo stabilimento ISAB Energy facente parte del "Sito di interesse nazionale di Priolo", sono proseguite le attività di remediation delle aree, in linea con la normativa applicabile. A conferma del fatto che la tematica ambientale rimane un elemento centrale nella strategia di sviluppo sostenibile del Gruppo nel territorio, ISAB Energy ha consolidato e perfezionato il potenziamento degli interventi di messa in sicurezza delle acque di falda, mediante emungimento e recupero delle stesse all'interno del ciclo produttivo: quanto messo in atto ha consentito di traguardare un sostanziale miglioramento nel tempo della qualità delle acque sotterranee, oggetto di periodici monitoraggi.
L'impianto IGCC di ISAB Energy e le centrali termoelettriche di ERG Power hanno raggiunto importanti obiettivi di miglioramento delle performance ambientali grazie al completamento dell'adozione delle c.d. "migliori tecniche disponibili" di settore, definite a livello comunitario, coerentemente con quanto previsto dalle Autorizzazioni Integrate Ambientali, rilasciate ai sensi della Direttiva comunitaria (IPPC – Integrated Prevention Pollution and Control).

In particolare, ISAB Energy ha avviato alcuni interventi di ottimizzazione delle emissioni al sistema torcia, mentre ERG Power ha realizzato l'ambientalizzazione del gruppo SA1N/1 (da dedicare alla produzione di vapore per le altre aziende clienti di sito) adottando moderne tecniche di abbattimento delle emissioni in atmosfera. Inoltre, periodiche e approfondite verifiche effettuate dagli Enti di controllo hanno consentito di confermare la piena ottemperanza alle prescrizioni, oltre che l'accuratezza e l'affidabilità delle attività di monitoraggio e controllo, in particolare per le emissioni in atmosfera e gli scarichi idrici.

In relazione infine alla riduzione delle emissioni di gas a "Effetto serra", nell'ottica del raggiun-gimento degli obiettivi nazionali fissati dal Protocollo di Kyoto e dalla Direttiva Comunitaria "emission trading", anche nel corso dell'anno 2013, in linea con gli anni precedenti, ERG ha contribuito attraverso le seguenti fondamentali linee d'azione a:

  • sviluppare l'utilizzo di fonti rinnovabili (es. eolico);
  • sviluppare e favorire l'utilizzo di fonti fossili a bassa intensità di carbonio (es. gas naturale);
  • aumentare l'efficienza energetica e l'integrazione delle proprie attività industriali (es. cogenerazione ad alto rendimento).

ERG inoltre aderisce all'Italian Carbon Fund con l'obiettivo di acquisire crediti di emissione finanziando progetti di riduzione delle emissioni, come, a esempio, la realizzazione di impianti da fonti rinnovabili all'estero (progetti Clean Development Mechanism nell'ambito dei meccanismi flessibili previsti dal protocollo di Kyoto).

Sistemi di Gestione e Certificazioni

Coerentemente con la Politica di Gruppo in materia di salute, sicurezza e ambiente, nel corso dell'anno 2013 si è consolidato il programma per la certificazione dei Sistemi di Gestione In-tegrati secondo gli standard internazionali ISO 14001 Ambiente e OHSAS 18001 Salute e Sicurezza.

È stata infatti rinnovata la certificazione da parte di ISAB Energy Services per le attività svolte presso i siti degli impianti ISAB Energy ed ERG Power e per quanto attiene ISAB Energy (proprietaria degli asset facenti parte dello stabilimento IGCC) relativamente alla gestione ambientale secondo la ISO 14001.

ERG Power, ha integrato la certificazione ISO 14001 già esistente, con la qualifica secondo lo standard OHSAS 18001.

La società ERG Renew infine ha concluso l'iter di certificazione di gruppo, per tutte le società controllate (escluse le società rientranti nel perimetro LUKERG Renew ed ERG Renew Operation & Maintenance), dei Sistemi di Gestione Integrati in base allo standard ISO14001, ISO9001 e OHSAS 18001.

Qualità dei prodotti

Il Gruppo si impegna al miglioramento della qualità dei prodotti perseguendo gli indirizzi nazionali e comunitari in materia e in particolare la percentuale dell'impiego dei biocarburanti nei prodotti a uso trazione, prevista con un incremento annuale a livello nazionale e fino a un massimo del 10% nel 2020.

ERG Oil Sicilia ha garantito la riduzione delle emissioni di CO2 sulla base dell'obbligo di immissione al consumo di biocarburanti relativo all'anno precedente; in questo ambito, ha atti-vato il proprio sistema di reporting all'autorità competente (GSE) mediante il sistema informatizzato messo a disposizione e fornendo i relativi certificati di sostenibilità.
Nei punti vendita, anche nel corso del 2013, è proseguita la commercializzazione del Diesel ONE finalizzato al miglioramento dell'efficienza energetica e quindi delle prestazioni. Tale prodotto si caratterizza per la presenza di un mix polifunzionale di additivi che consente la prevenzione della formazione di depositi all'interno del sistema di iniezione, favorendo la completa combustione del prodotto e quindi un utilizzo ambientalmente più compatibile dello stesso. Gli effetti principali dell'impiego di Diesel ONE sono una maggiore "pulizia" di combustione, migliori prestazioni, consumi ridotti ma soprattutto minori emissioni in atmosfera.
L'analisi dettagliata di tutte le tematiche relative a salute, sicurezza e ambiente è parte inte-grante dell'annuale Rapporto di Sostenibilità ERG.

ERG S.p.A. - Genova

Paolo Merli

Head of Corporate Finance & Investor Relations

0039 010 2401376

ERG S.p.A. - Genova

Matteo Bagnara

Investor Relations

0039 010 2401423

ir@erg.it


Basket
Vai al basket
Aggiungi al basket
Aggiungi la pagina al basket
Stampa
Stampa la pagina
Preferiti
Aggiungi la pagina ai preferiti del browser
Mail
Condividi l'articolo
Download
Scarica il pdf di questa sezione
Grafici
Vai ai grafici interattivi
 
Chiudi

Documenti presenti nel basket

Seleziona una delle seguenti operazioni

Stampa tutto Ricarica la cartella Rimuovi tutto
Chiudi

Condividi articolo

Invia