Relazione sulla gestione

Indicatori alternativi di performance

Al fine di facilitare la comprensione dell'andamento gestionale dei business, i risultati economici sono esposti anche a valori correnti adjusted con l'esclusione degli utili (perdite) su magazzino e delle poste non caratteristiche e comprensivi del contributo, per la quota di spettanza ERG, dei risultati a valori correnti delle joint venture TotalErg S.p.A. e LUKERG Renew. Al fine di garantire la comparabilità e la coerenza dei risultati rispetto ai periodi precedenti i valori economici adjusted comprendono anche il contributo, per la quota di spettanza ERG, dei risultati a valori correnti di ISAB S.r.l.
I risultati a valori correnti e i risultati a valori correnti adjusted sono indicatori non definiti nei Principi Contabili Internazionali (IAS/IFRS). Il management ritiene che tali indicatori siano parametri importanti per misurare l'andamento economico del Gruppo ERG, generalmente adottati nelle comunicazioni finanziarie degli operatori del settore petrolifero ed energetico. Poiché la composizione di tali indicatori non è regolamentata dai principi contabili di riferimento, la metodologia di determinazione di tali misure applicata dal Gruppo potrebbe non essere omogenea con quella adottata da altri operatori e pertanto non pienamente comparabile.
Di seguito sono descritte le componenti utilizzate per la determinazione del calcolo dei risultati a valori correnti adjusted.

Gli utili (perdite) su magazzino sono pari alla differenza tra il costo corrente dei prodotti venduti nell'esercizio e quello risultante dall'applicazione del criterio contabile del costo medio ponderato e rappresentano il maggior (minor) valore, in caso di aumento (diminuzione) dei prezzi, applicato alle quantità corrispondenti ai livelli delle rimanenze fisicamente esistenti a inizio periodo e ancora presenti a fine periodo. 

Le poste non caratteristiche includono componenti reddituali significativi aventi natura non usuale. 

I risultati includono inoltre il contributo delle joint venture TotalErg S.p.A. e LUKERG Renew e di ISAB S.r.l., per la quota di spettanza ERG.
Al fine di facilitare la comprensione dell'andamento gestionale i risultati del business sono quindi esposti anche a valori correnti adjusted che tengono conto, per la quota di spettanza ERG, dei risultati a valori correnti di TotalErg S.p.A., LUKERG Renew GmbH e ISAB S.r.l. il cui contributo nel Conto Economico non a valori correnti adjusted è rappresentato nella va-lutazione a equity della partecipazione.
In coerenza con quanto sopra esposto anche l'indebitamento finanziario netto è a valori adjusted che tengono conto, per la quota di spettanza ERG, della posizione finanziaria netta delle joint venture TotalErg S.p.A. e LUKERG Renew GmbH al netto delle relative poste Infragruppo.
A seguito del già commentato esercizio della put e del conseguente venir meno della governance paritetica di ISAB S.r.l., i valori adjusted dell'indebitamento e degli investimenti a partire dal 1° settembre 2012 non tengono più conto del contributo di ISAB S.r.l.

Closing di esercizio della Put sull'ultima quota del 20% di Isab S.r.l.

Si ricorda che in data 30 dicembre 2013 si è perfezionato il closing dell'operazione relativa al-l'esercizio dell'opzione put per l'ultima quota del 20% del capitale di ISAB S.r.l. L'operazione ha comportato l'incasso provvisorio di 426 milioni che tiene conto del valore del magazzino e della definizione di alcune tematiche ambientali relative alla raffineria. A seguito dell'operazione LUKOIL detiene il 100% del capitale di ISAB S.r.l.
La plusvalenza e le componenti economiche associate alla cessione della partecipazione sono considerate poste non caratteristiche e pertanto non sono riflesse nel "Risultato netto di Gruppo a valori correnti";

In riferimento alla suddetta operazione, si segnala che nel Bilancio consolidato i risultati contabili della attività relative al Business Raffinazione costiera (discontinued operations) sono indicati separatamente in applicazione di quanto richiesto dall'IFRS 5.
Ai fini di una maggiore chiarezza espositiva si è ritenuto opportuno esporre e commentare nella presente Relazione sulla gestione i risultati comprensivi anche di quelli relativi al suddetto business.

Riconciliazione con i risultati economici a valori correnti adjusted

Margine operativo lordo 

  Nota Anno 2013 Anno 2012
       
Margine operativo lordo attività continue*   554,3 440,7
Contributo 'Discontinued operations'   (174,5) (108,8)
 
Margine operativo lordo   379,8 331,8
Esclusione Utili / Perdite su magazzino   6,3 0,8
Esclusione Poste non caratteristiche:      

 Corporate

     

 Oneri accessori cessione 20% ISAB S.r.l.

1

0,4

4,2

 Oneri accessori acquisizione ERG Wind

2

2,9

-

 Oneri accessori altre operazioni

3

0,2

-

 Oneri per riorganizzazione societaria

4 4,3 -
 

  Rinnovabili

     

 Oneri accessori acquisizione ERG Wind

2

10,2

-

       

 Downstream integrato

     

 Oneri diversi su attività extra rete in Sicilia

5

7,2

-

 

  Raffinazione costiera

     

Passività stimate su conguagli anni precedenti 

 

-

2,6

Passività per  transazioni su esercizi precedenti

6

17,0

-

Passività per contenziosi di sito

7

80,0

-

Stralcio oneri differiti per uscita da business Raffinazione

1

(7,7)

-

 Conguaglio su rapporti commerciali esercizi precedenti

8

(3,4)

-

 

  Power & Gas

     

 Passività stimate su conguagli anni precedenti

 

-

6,3

Attività su certificati bianchi anni precedenti

 

-

(5,4)

Passività su certificati verdi anni precedenti

 

-

5,3

 Conguaglio su rapporti commerciali esercizi precedenti

8

(4,3)

-

       
Margine operativo lordo a valori correnti   492,9 345,7

Contributo quota ERG di ISAB  a valori correnti(1)

9

30,6

68,2

Contributo 51% di TotalErg a valori correnti (1)

10

39,0

43,0

Contributo 50% di LUKERG Renew a valori correnti

11

6,6

1,3

Margine operativo lordo a valori correnti adjusted   569,1 458,1

Ammortarmenti e svalutazioni

  Nota Anno 2013 Anno 2012
       
Ammortamenti attività continue*   (210,1) (152,6)
Contributo 'Discontinued operations'   - -
       
Ammortamenti e svalutazioni   (210,1) (152,6)
Esclusione poste non caratteristiche:      

 Rinnovabili

     

 Svalutazioni nel settore Rinnovabili

  - 3,5
 
Ammortamenti a valori correnti   (210,1) (149,1)

Contributo quota ERG di ISAB  a valori correnti(1)

9

(22,0)

(36,7)

Contributo 51% di TotalErg a valori correnti (1)

10

(55,7)

(54,7)

Contributo 50% di LUKERG Renew a valori correnti

11

(3,6)

(1,3)

Ammortamenti a valori correnti adjusted   (291,4) (241,8)

(*)  Non tiene conto dei risultati del Business Raffinazione costiera che nel Bilancio consolidato sono indicati separatamente secondo le modalità indicate dall'IFRS 5
(1)  Al netto degli utili (perdite) su magazzino e delle eventuali poste non caratteristiche

Risultato operativo netto

  Nota Anno 2013 Anno 2012
 
Risultato operativo netto a valori correnti    282,8 196,6

Contributo quota ERG di ISAB  a valori correnti(1)

9

8,5

31,5

Contributo 51% di TotalErg a valori correnti (1)

10

(16,7)

(11,8)

Contributo 50% di LUKERG Renew a valori correnti

11

3,1

0,0

Risultato operativo netto a valori correnti adjusted   277,7 216,3


(1)   Al netto degli utili (perdite) su magazzino e  delle eventuali poste non caratteristiche

Risultato netto di Gruppo

  Nota Anno 2013 Anno 2012
 
Risultato netto di Gruppo   28,4 151,2

Esclusione Utili / Perdite su magazzino

 

8,4

(6,2)

Esclusione Poste non caratteristiche:

Esclusione Plusvalenza  cessione 20% ISAB nel 2012 

1

(9,0)

(214,1)

Esclusione Plusvalenza e oneri accessori cessione 20% ISAB (2013)

1

(176,5)

-

Esclusione Passività per  transazioni su esercizi precedenti

6

12,3

-

Esclusione Passività per contenziosi di sito

7

70,6

-

Esclusione Poste non caratteristiche TotalErg 

12

6,2

71,5

Esclusione Oneri diversi su attività extra rete in Sicilia

5

4,2

-

Esclusione Oneri accessori acquisizione ERG Wind

2

11,8

-

Esclusione delta fair value derivati su magazzino OIL

13

1,9

2,7

 Esclusione storno attività fiscali anni precedenti

14

21,3

-

Esclusione oneri accessori altre operazioni

3

0,1

-

Esclusione oneri per riorganizzazione societaria

4

3,1

-

Esclusione oneri per CV anni precedenti

15

1,0

-

Esclusione conguaglio su rapporti commerciali esercizi precedenti

8

(3,7)

-

Esclusione Poste non caratteristiche "Svalutazioni TotalERG"

16

58,4

-

Esclusione Oneri relativi a cessione partecipazione Rivara Storage 

 

-

6,1

Esclusione beneficio IRAP anni precedenti

 

-

(5,2)

Esclusione Poste non caratteristiche "Svalutazioni nel settore Rinnovabili"

 

-

2,1

Esclusione Attività su certificati bianchi anni precedenti 

 

-

(3,6)

Esclusione Passività su certificati verdi anni precedenti 

 

-

1,6

Esclusione Passività stimate su conguagli anni precedenti

 

-

3,6

Esclusione  Poste non caratteristiche minori

 

-

2,5

       
Risultato netto di Gruppo a valori correnti (1)   38,5 12,3


(1) Corrisponde anche al risultato netto di Gruppo a valori correnti adjusted

Note:

  1. poste non caratteristiche legate alla cessione dell'ultimo 20% in ISAB S.r.l.
    1. Plusvalenza per la cessione del 20% della partecipazione pari a 177 milioni al netto dei relativi effetti fiscali e di altre componenti accessorie;
    2. Conguaglio sulla cessione del 20% di ISAB avvenuta nel 2012 per 9 milioni;
  1. Oneri accessori legati all' operazione di acquisizione delle società facenti parte del Gruppo ERG Wind (si rimanda al paragrafo "Consolidamento ERG Wind");
  1. Oneri accessori altre operazioni;
  1. Oneri sostenuti e previsti in riferimento alla modifica dell'assetto organizzativo del Gruppo iniziato a fine 2013 e che sarà finalizzato nel 2014;
  1. Oneri diversi associati all'uscita dall‘extra rete in Sicilia da parte di EOS a seguito della progressiva cessione delle quote ISAB S.r.l. a Lukoil;
  1. Oneri per 17 milioni relativi al contenzioso al contenzioso con Versalis S.p.A. (si rimanda al paragrafo "Fatti di rilievo avvenuti nel corso dell'esercizio) .
  1. Passività legate alle attività sul sito di Priolo e conseguenti principalmente all'uscita definitiva dal settore della Raffinazione Costiera
  1. Effetto positivo derivante dalla definizione del CEC 2008 che ha generato un effetto positivo di circa 4 milioni in ISAB Energy e di circa 3 milioni in ERG S.p.A.
  1. quota ERG dei risultati a valori correnti di ISAB S.r.l. al netto degli utili/perdite su magazzino
  1. quota ERG dei risultati a valori correnti di TotalErg al netto degli utili/perdite su magazzino e delle poste non caratteristiche
  1. quota ERG dei risultati a valori correnti di LUKERG Renew
  1. Esclusione poste non caratteristiche di TotalErg che si riferiscono agli oneri sostenuti nel periodo dalla partecipata TotalErg per la razionalizzazione della rete;
  1. Impatto negativo di operazioni su commodities a copertura delle rimanenze Oil presso la raffineria ISAB ed effettuate in relazione all'esercizio della put sulla quote della partecipazione in ISAB S.r.l.
  1. Impatto negativo derivante dallo stralcio di imposte anticipate su perdite fiscali relative all'addizionale Robin Tax e ritenute non più recuperabili;
  1. oneri per certificati verdi  precedenti relativi a ISAB S.r.l.
  1. svalutazione della partecipazione in TotalErg per 58 milioni in conseguenza degli impairment test effettuati in occasione del presente bilancio.   
     

Per i commenti sulle poste non caratteristiche del 2012 si rimanda a quanto indicato nelle corrispondenti note del relativo Bilancio.

Riconciliazione con indebitamento finanziario netto adjusted

  31/12/2013 31/12/2012
 
Indebitamento finanziario netto 807,5 512,6

Posizione finanziaria netta di TotalErg

146,6

190,5

Posizione finanziaria netta di LUKERG Renew

135,2

34,2

Eliminazione poste infragruppo

(74,2)

(15,6)

Indebitamento finanziario netto adjusted 1.015,1 721,7

L'indebitamento finanziario netto a valori adjusted tiene conto della quota di spettanza ERG della posizione finanziaria netta delle joint venture al netto delle relative poste Infragruppo. L'incremento dell'indebitamento di LUKERG Renew (+101 milioni rispetto al 31 dicembre 2012) è riferibile principalmente alle già commentate acquisizioni dei parchi di Gebeleisis e Hrabrovo oltre agli investimenti del periodo. 

Riconciliazione con i valori indicati nelle Note al Bilancio Consolidato

Di seguito la riconciliazione tra gli schemi riclassificati esposti e commentati nella presente Relazione sulla Gestione con i valori indicati nelle Note al Bilancio Consolidato.

(milioni di euro) Valori indicati in Bilancio consolidato Storno riclassifiche IFRS 5 Valori indicati nella Relazione sulla gestione
       
Conto Economico riclassificato Anno 2013      
Ricavi della gestione caratteristica  5.331,2 1.720,6 7.051,8
Altri ricavi e proventi 6,7 17,2 23,9
RICAVI TOTALI 5.337,9 1.737,8 7.075,7
Costi per acquisti e variazioni delle rimanenze  (4.383,7) (1.715,4) (6.099,0)
Costi per servizi e altri costi operativi (400,0) (196,9) (596,8)
MARGINE OPERATIVO LORDO ATTIVITA' CONTINUE 554,3 (174,5) 379,8
Ammortamenti e svalutazioni immobilizzazioni (210,1) - (210,1)
Proventi (oneri) da cessione ramo d'azienda - - -
Proventi (oneri) finanziari netti (72,8) - (72,8)
Proventi (oneri) da partecipazioni netti (87,6) 184,7 97,1
Risultato prima delle imposte 183,8 10,2 194,0
Imposte sul reddito (125,5) 16,8 (108,8)
RISULTATO NETTO ATTIVITA' CONTINUE 58,3 26,9 85,2
Risultato netto discontinued operations  26,9 (26,9) -
Risultato d'esercizio  85,2 - 85,2
Risultato di azionisti terzi (56,8) - (56,8)
Risultato netto di Gruppo  28,4 - 28,4
 
(milioni di euro) Valori indicati in Bilancio consolidato Storno riclassifiche IFRS 5 Valori indicati nella Relazione sulla gestione
       
Conto Economico riclassificato Anno 2012      
Ricavi della gestione caratteristica  5.229,4 3.035,4 8.264,8
Altri ricavi e proventi 14,9 8,3 23,3
RICAVI TOTALI 5.244,4 3.043,7 8.288,1
       
Costi per acquisti e variazioni delle rimanenze  (4.388,3) (2.939,4) (7.327,7)
Costi per servizi e altri costi operativi (415,4) (213,2) (628,5)
MARGINE OPERATIVO LORDO ATTIVITA' CONTINUE 440,7 (108,8) 331,8
       
Ammortamenti e svalutazioni immobilizzazioni (152,6) - (152,6)
Proventi (oneri) da cessione ramo d'azienda (1,6) - (1,6)
Proventi (oneri) finanziari netti (52,5) - (52,5)
Proventi (oneri) da partecipazioni netti (100,8) 244,5 143,7
Risultato prima delle imposte 133,1 135,6 268,7
       
Imposte sul reddito (99,5) 30,6 (68,8)
RISULTATO NETTO ATTIVITA' CONTINUE 33,6 166,3 199,9
       
Risultato netto discontinued operations   166,3 (166,3)                          -  
Risultato d'esercizio  199,9            -   199,9
       
Risultato di azionisti terzi (48,7) - (48,7)
Risultato netto di Gruppo  151,2            - 151,2

Si precisa che nella colonna "Storno riclassifiche IFRS5" sono indicati i risultati del business legato alla Raffinazione costiera e alla cessione della partecipazione in ISAB e la relativa plusvalenza al netto delle componenti accessorie.

ERG S.p.A. - Genova

Paolo Merli

Head of Corporate Finance & Investor Relations

0039 010 2401376

ERG S.p.A. - Genova

Matteo Bagnara

Investor Relations

0039 010 2401423

ir@erg.it


Basket
Vai al basket
Aggiungi al basket
Aggiungi la pagina al basket
Stampa
Stampa la pagina
Preferiti
Aggiungi la pagina ai preferiti del browser
Mail
Condividi l'articolo
Download
Scarica il pdf di questa sezione
Grafici
Vai ai grafici interattivi
 
Chiudi

Documenti presenti nel basket

Seleziona una delle seguenti operazioni

Stampa tutto Ricarica la cartella Rimuovi tutto
Chiudi

Condividi articolo

Invia