Bilancio consolidato

Cessione partecipazione in ISAB S.r.l.

L'accordo siglato con LUKOIL in data 1° dicembre 2008 prevedeva il riconoscimento a ERG S.p.A. di un'opzione put relativamente alla propria partecipazione del 51%. Il prezzo di esercizio dei diritti per il 100% degli assets conferiti in ISAB S.r.l. (non inclusivo dello stoccaggio minimo operativo) era a valori di mercato (fair market value) all'interno di un intervallo (collar) che prevedeva un massimo (cap) pari a 2.750 milioni e un minimo (floor) pari a 2.000 milioni, ridotto di 15 milioni a seguito degli accordi del febbraio 2009.
L'opzione put era esercitabile a discrezione di ERG S.p.A., a partire dal 2010 e per una durata di 4 anni, a un prezzo di esercizio sostanzialmente corrispondente al fair value alla data di esercizio. Si ricorda inoltre che l'accordo prevedeva che l'opzione fosse esercitabile nell'arco di 4 anni in una o più soluzioni, non più di una volta ogni 12 mesi, con le precisazioni sotto esposte.

Cessione 11% ISAB S.r.l. nel 2011

In data 31 gennaio 2011 il Consiglio di Amministrazione di ERG S.p.A. ha approvato l'esercizio dell'opzione put per una quota pari all'11% di ISAB S.r.l. Il valore della cessione a LUKOIL della partecipazione dell'11% in ISAB S.r.l. (escluso il magazzino) è stato di 205 milioni; secondo le previsioni contrattuali, l'esercizio della opzione è avvenuta al floor.
Il closing dell'operazione è avvenuto con l'incasso di un corrispettivo provvisorio in data 1° aprile 2011, pari a 241 milioni (inclusivo del valore del magazzino) e di un conguaglio in data 26 ottobre 2011 a titolo definitivo per 3,5 milioni a fronte dei quali è stata rilevata una plusvalenza pari a 109 milioni, considerata posta non ricorrente.

Cessione 20% ISAB S.r.l. nel 2012

In data 3 settembre 2012 è stato perfezionato il closing dell'operazione relativa all'esercizio dell'opzione put da parte di ERG per una quota pari al 20% del capitale di ISAB S.r.l. LUKOIL ha pagato a ERG un prezzo provvisorio di 485 milioni, inclusivo del valore del magazzino,
rilevando nel 2012 una plusvalenza, al netto degli effetti fiscali pari a 222 milioni. In data 31 gennaio 2013 è stato incassato il conguaglio relativo al prezzo definitivo di cessione, per un importo positivo pari a 9 milioni, con conseguente rilevazione di una plusvalenza di pari importo nel presente esercizio. 

A seguito dell'operazione la quota partecipativa di ERG era passata dal 40% al 20%, configurandosi come partecipazione di minoranza e non più a controllo congiunto. I sopra indicati impatti a Conto Economico erano stati considerati tra le poste non ricorrenti.

Cessione 20% ISAB S.r.l. nel 2013

In data 30 dicembre 2013 si è perfezionato il closing dell'operazione relativa all'esercizio dell'opzione put per l'ultima quota del 20% del capitale di ISAB S.r.l., approvato in data 9 ottobre 2013 dal Consiglio di Amministrazione di ERG S.p.A. L'operazione ha comportato l'incasso provvisorio di 426 milioni che tiene conto del valore del magazzino e della definizione di alcune tematiche ambientali relative alla raffineria. A seguito dell'operazione LUKOIL detiene il 100% del capitale di ISAB S.r.l.
Per una migliore comprensione dei dati commentati nel presente Bilancio, si segnalano di seguito i principali impatti dell'operazione:

  • l'incremento delle disponibilità liquide di fine periodo la riduzione dell'indebitamento finanziario netto per circa 426 milioni in relazione all'incasso del prezzo di cessione;
  • la rilevazione della plusvalenza realizzata pari a 177 milioni, al netto dei relativi effetti fiscali e di altre componenti accessorie. La plusvalenza e le altre componenti economiche associate alla cessione della partecipazione sono considerate poste non ricorrenti;
  • il risultato a equity di ISAB S.r.l. nella misura del 20% per tutto il 2013.

Gli impatti sopra indicati fanno riferimento al prezzo provvisorio incassato in data 30 dicembre 2013. Tale importo è soggetto a conguaglio la cui definizione è prevista nel primo semestre 2014 e pertanto non è riflessa nel presente Bilancio.

IFRS 5

Il presente Bilancio Consolidato riflette la vendita dell'ultima quota della partecipazione in ISAB S.r.l. attraverso la quale si è quindi concretizzata l'uscita del Gruppo dal business della Raffinazione costiera.
Poiché tale operazione ha riguardato una società del Gruppo (ISAB S.r.l.) che rispecchia la definizione di "componente dell'entità" prevista dall'IFRS 5 si è provveduto a rappresentare nel presente Bilancio le informazioni integrative richieste dallo Standard menzionato. Tale rappresentazione ha comportato che, per il 2013 e ai fini comparativi per il 2012, le voci di costo e di ricavo relative alle operative cessate, nonché la plusvalenza al netto degli effetti fiscali rilevata a seguito della valutazione al fair value della dismissione delle attività operative cessate,
siano classificate nella voce Risultato netto di attività e passività cedute. Il Bilancio Consolidato del Gruppo ERG al 31 dicembre 2013 così redatto, comporta il consolidamento integrale sia delle controllate destinate a permanere nel perimetro del Gruppo ERG (cosiddette "Continuing Operations") sia del risultato attribuibile al business della Raffinazione costiera inclusivo della valutazione secondo il metodo del patrimonio netto della partecipata ISAB S.r.l. (cosiddette "discontinued operation"), dandone peraltro separata evidenza.

Nella Nota 40 "Risultato netto di attività e passività cedute", cui si rinvia, viene fornito il dettaglio analitico del contenuto e relativa informativa, delle voci concernenti le attività cedute così come presentate nel Conto Economico.

ERG S.p.A. - Genova

Paolo Merli

Head of Corporate Finance & Investor Relations

0039 010 2401376

ERG S.p.A. - Genova

Matteo Bagnara

Investor Relations

0039 010 2401423

ir@erg.it


Basket
Vai al basket
Aggiungi al basket
Aggiungi la pagina al basket
Stampa
Stampa la pagina
Preferiti
Aggiungi la pagina ai preferiti del browser
Mail
Condividi l'articolo
Download
Scarica il pdf di questa sezione
Grafici
Vai ai grafici interattivi
 
Chiudi

Documenti presenti nel basket

Seleziona una delle seguenti operazioni

Stampa tutto Ricarica la cartella Rimuovi tutto
Chiudi

Condividi articolo

Invia